Castelleone – Truffa a danno della convivente, senegalese deferito

Ha truffato la donna alla quale aveva offerto ospitalità e ora se la dovrà vedere con la giustizia. Protagonista un 42enne senegalese residente a Castelleone che alcune settimane or sono ha accolto in casa sua una ghanese con cittadinanza italiana di rientro da una esperienza lavorativa in Germania. L’uomo, avrebbe chiesto alla convivente 300 euro per definire le pratiche burocratiche per ottenere la residenza presso il domicilio castelleonese.  “La donna insospettita dal tempo trascorso senza ricevere alcuna comunicazione – spiegano dal Comando Provinciale dell’Arma – si rivolgeva ai Carabinieri della Stazione di Castelleone che appuravano che l’uomo aveva solamente ritirato i moduli per la richiesta di ospitalità senza né compilarli né consegnarli. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Cremona per truffa”.