AUTOGUIDOVIE – Ecco i nuovi mezzi per il nostro territorio

Per il trasporto pubblico cremasco continua il rinnovamento della flotta grazie all’entrata in servizio di 9 nuovi autobus. Fra questi spiccano quattro nuovi Iveco Crossway 12 metri con 51 posti a sedere che grazie al loro motore Euro 6 di ultima generazione a ridottissimo impatto ambientale segnano un ulteriore passo in avanti per quanto riguarda la sostenibilità ambientale. Oltre a questo risultano muniti di impianti di sicurezza rinnovati, come i sistemi anti-sbandamento del veicolo (ES) e anti-schicciamento con assorbimento degli impatti frontali e l’Impianto frenante a controllo elettronico (EBS) integrato di ABS ed ASR e di comfort studiati appositamente sulle esigenze del passeggero.

Non sono da meno i quattro nuovi Mercedes-Benz Intouro con 55 posti a sedere. Anche questi montano un motore Euro 6 che permette loro di essere sicuri ed efficaci al 100%. E infine il nuovo minibus Sprinter Mercedes con 9 posti a sedere per il servizio a chiamata Miobus a Crema.

Caratteristica peculiare di questi nuovi mezzi è la sicurezza. Gli autobus, infatti, oltre ad essere dotati difreni a disco su tutti gli assi e di una segnalazione a cruscotto per ogni tipo di problematica montano fanali allo Xeno che, oltre a migliorare la visibilità in condizione metereologiche sfavorevoli, permettono di prolungare il servizio assicurando una tratta più sicura ed efficace. Molti i comfort di cui sono dotati questi nuovi autobus Autoguidovie. Si passa da un impianto di climatizzazione refrigerante e riscaldante migliorato a sedili antivandalo rivestiti di tessuto antibatterico. Non solo questo, sono montati anche un impianto di videosorveglianza a circuito chiuso con funzione deterrente a garanzia della sicurezza di chi è a bordo e un impianto di illuminazione a led all’esterno delle soglie delle porte per permettere ai Clienti delle agevoli salite e discese dai mezzi. Per monitorare costantemente il numero di passeggeri a bordo è montato un sistema per il conteggio accessi che permette di migliorare la programmazione di orari e percorsi.

L’inaugurazione di questi nuovi bus si è tenuta sabato scorso 16 novembre in piazza Duomo in occasione del Forum della Mobilità organizzato dal Comune di Crema con la partecipazione del sindaco e dell’assessore alla Mobilità della città, delle autorità e degli operatori di settore e dei comitati pendolari. Per l’occasione è stato allestito in piazza uno stand informativo dove sono stati distribuiti libretti orari e gadget targati Autoguidovie. Con questa cerimonia Autoguidovie rinnova il suo impegno con i cittadini dell’area cremasca e con la sua provincia sottolineando l’importanza di riuscire a raggiunge un servizio che sia sempre più efficiente, comodo, sicuro, facile ed economico e che allo stesso tempo possa rappresentare una scelta migliore rispetto ai mezzi di trasporto privati.