RIPALTA CREMASCA – Lavori alla roggia tra via Marconi e via Borghetto

Il tratto di roggia in via Marconi a Ripalta

Prenderanno il via la prossima settimana, a Ripalta Cremasca, i lavori per la messa in sicurezza della roggia che scorre tra via Marconi e via Borghetto, nella zona dietro la chiesa parrocchiale nei pressi dell’oratorio e della scuola materna. Si tratta di un intervento atteso da tempo che, un po’ come avvenuto lo scorso anno nella frazione di Bolzone, andrà a migliorare una situazione di potenziale pericolo, oltre che di estetica.

“Le normative non permettono la chiusura dei fossi – spiega il sindaco Aries Bonazza – e quindi abbiamo pensato a una soluzione progettuale adeguata. Al posto dell’attuale ringhiera in ferro verrà alzato un muretto, le cui colonne riprenderanno lo stile dell’abitato vicino: in questo modo l’opera, anche visivamente, non striderà con l’arredo urbano della zona che, ricordiamo, è in centro storico. Tra le colonne del muretto ci saranno delle sbarre in ferro: il tutto con misure a norma e nel rispetto degli standard di sicurezza”.

Il progetto, redatto dall’Ufficio Tecnico comunale che fa capo all’architetto Gigi Meanti, prevede una spesa di 42.000 euro. “A carico dell’amministrazione comunale – rileva il primo cittadino ripaltese – ci sarà un costo esiguo: abbiamo infatti aderito a un Bando regionale che ci finanzia il 90% dell’opera”.

I lavori, appaltati all’Impresa Safedil di Capergnanica, inizieranno lunedì: un’ordinanza sindacale vieterà la sosta nei parcheggi e limiterà la viabilità tra le vie Borghetto e Marconi: disagi contenuti, ma necessari per favorire la realizzazione della messa in sicurezza della roggia, non più rinviabile. Si chiedono pazienza e attenzione a tutti, anche a quanti accompagnano i figli alla scuola materna.