FESTIVAL DEI DIRITTI – Si parla di “Futuro e disabilità” con Giovanni Cupidi

Futuro e disabilità
Giovanni Cupidi con Jovanotti, autore della prefazione del libro "Noi siamo immortali"
Prosegue in città il Festival dei Diritti. Il secondo appuntamento, in programma giovedì sera in Sala dei Ricevimenti presso il palazzo comunale, verterà su Futuro e disabilità. A parlarne sarà Giovanni Cupidi, che all’età di 13 anni è diventato tetraplegico. Non si è mai lasciato prendere dallo sconforto per le innumerevoli difficoltà che la vita gli ha riservato con questa malattia. Ha proseguito negli studi, laureandosi in Scienze statistiche ed economiche e poi conseguendo il dottorato di ricerca in Statistica applicata. Ha ricoperto il ruolo di consulente dell’Assessorato alle Politiche Familiari della Regione Sicilia nel 2007-08 e anche di consulente dell’Università degli Studi di Palermo nel periodo 2011-12.
Giovanni è inoltre autore di “Noi siamo immortali. Due vite racchiuse in una sola esistenza“. Ed è proprio questo che racconta il libro, punto di partenza della serata. Il pubblico potrà ascoltare l’esperienza di Giovanni e con lui parlerà del futuro della disabilità. Un passo per costruire una città globale senza barriere architettoniche e mentali.
Appuntamento quindi giovedì alle ore 20.45 in sala dei Ricevimenti. Ingresso gratuito e libero.