CAPRALBA – Premi allo studio firmati Eurosyn

Come ormai tradizione il signor Davide Campana, titolare della Eurosyn – società protagonista nazionale della distribuzione di tensioattivi e prodotti chimici speciali per l’industria e che a Capralba ha il proprio centro logistico che opera nel rispetto dei principi del programma Responsible Care – ha messo a disposizione alcune borse di studio, a favore di studenti della locale scuola secondaria di primo grado che si sono distinti negli anni scolastici 2017-18 e 2018-19.
A consegnarle, nell’aula consiliare, è intervenuto il vice presidente della Eurosyn, Pierluigi Alviggi, che ha ribadito l’attenzione della società a favorire le potenzialità dei giovani, sostenendo il merito di quegli studenti che dimostrano d’essersi impegnati con costanza, motivati dal forte desiderio d’apprendere.
Da parte sua invece il sindaco Damiano Cattaneo, nel ringraziare il titolare dell’azienda per la lodevole iniziativa, ha condiviso con i convenuti nell’aula consiliare per la sobria cerimonia – la dirigente dell’Istituto comprensivo di Sergnano, professoressa Ilaria Andreoni e i genitori e familiari dei giovani studenti – una definizione che trova particolarmente significativa: “nella società, la scuola svolge una funzione fondamentale di promozione umana, favorisce l’autonomia di pensiero e di decisione, apre alla responsabilità personale, forma il carattere, rende sensibili ai problemi sociali, introduce alla cultura della democrazia ed educa al futuro”. E ha quindi augurato di “continuare il cammino scolastico intrapreso con lo stesso entusiasmo, sacrificio e volontà”, essendo consapevoli che nella vita il merito e la preparazione contano.
La valenza del merito e l’importanza della conoscenza sono stati concetti ribaditi poi anche dalla dirigente e dalla consigliera delegata alla Cultura, Laura Zigatti, nel congratularsi a loro volta con gli studenti che hanno ricevuto la borsa studio, del valore di 300 euro ciascuna: Giulia Benca, Valentina Renzullo e Beatrice Sanzanni, che hanno brillantemente conseguito la licenza media nel 2018 ed Enrico Comparelli e Anmol Deep Kaur il giugno scorso.