Pioltello – Disastro ferroviario, in 12 a processo

Si va verso il processo per la sciagura ferroviaria di Pioltello. Quella che il 25 gennaio 2018, causa il deragliamento del treno di pendolari che all’alba stava portando centinaia di persone dal Cremasco verso Milano, ha provocato la morte di tre donne, una delle quali residente a Capralba, e il ferimento, anche grave, di oltre 50 persone.
I pubblici ministeri del Tribunale di Milano avrebbero concluso le indagini legate al disastro ferroviario colposo e ad altre ipotesi di reato. Le accuse mosse sarebbero a carico di 12 persone tra manager, tecnici e dipendenti di Rete Ferroviaria Italiana e Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie. Si aprirà quindi il processo con la fase dibattimentale per portare finalmente luce su cause e responsabilità della sciagura.