CREMA – Gli “Orizzonti” di Tonino Negri alla Pro Loco, fino a domenica

Rimarrà aperta fino a domenica 6 ottobre l’elegante mostra dal titolo “Orizzonte” che è in corso presso la Pro Loco info Point in piazza Duomo a Crema: esposte 15 opere dell’artista Tonino Negri. Raffinate sculture ceramiche che raccontano il consolidato linguaggio di Negri, capace di far parlare la materia. Non forme affidate all’interpretazione, sebbene le opere abbiano sempre un rimando metaforico, ma sculture riconoscibili: le sue amate balene dal criptico linguaggio, ma anche i vasi comunicanti (due volti posti l’uno di fronte all’altro, uniti dal ‘filo’ della parola) e ancora i suoi bellissimi fischietti multiformi, il luminoso chiostro delle stelle, il suo tondo orizzonte tutto blu e le architetture fiorite per trasmettere suggestione ma anche tanta bellezza affidata ai colori tenui della terracotta e della ceramica, raramente luminosa, ma ugualmente lucente.

Antonino Negri, classe 1961, natali lodigiani (molti da Lodi sabato scorso, 28 settembre in occasione della Vernice della mostra); si forma nel mestiere dell’arte frequentando artisti e artigiani con cui collabora dall’80 in varie imprese artistiche di scultura-ceramica.
Si occupa anche di teatro (ha collaborato a lungo anche con il Franco Agostino Teatro Festival) curando personalmente alcune regie o in collaborazione
con altri registi come costruttore di scenografie teatrali.

Orizzonti rimarrà aperta fino a domenica con i seguenti orari: 9.30-12.30 e 15.30.18.30. Ingresso sempre libero