Cremasco – Furto e ricettazione di cosmetici, in tre nei guai

La refurtiva recuperata dai Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 26 settembre, a conclusione di indagini i Carabinieri della Stazione di Romanengo hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica c/o il Tribunale di Cremona tre cittadini italiani: un trentunenne residente a Castelleone, un trentottenne residente a Ripalta Cremasca e un quarantottenne residente a Crema, responsabili, in concorso, di furto e ricettazione di cosmetici. Vari cartoni contenenti prodotti per un totale di più di 6.000 confezioni con un valore commerciale complessivo di 136.000 euro.

L’operazioone è scattata quando i Cc hanno intercettato un’auto sospetta, con due dei tre individui a bordo, ai quali sarebbe ascrivibile il furto di cosmetici da una ditta avvenuto poco prima del fermo. I militari riuscivano ad arrivare al terzo complice e a perquisire la sua dimora rinvenendo tutti i prodotti poi riconsegnati al legittimo proprietario.