Pandino – Fa a pugni con auto e saracinesche, 30enne bloccato e portato in ospedale

Se l’è presa con alcune auto parcheggiate in via Umberto I e con le saracinesche di alcuni negozi, provocando danni e procurandosi lesioni, un 30enne caricato a forza su un’ambulanza e trasferito al Maggiore di Crema per accertamenti. L’episodio risale alla sera di lunedì. I titolari di un bar e alcuni passanti hanno chiesto l’intervento dei Carabinieri dopo aver visto il giovane straniero prendere a calci auto e serrande di alcuni negozi del corso di Pandino. I militari sono riusciti a calmarlo a fatica e ad ammanettarlo, visto che il 30enne non ne voleva sapere di placare la sua ira. Al 118 il compito del trasferimento in ospedale dell’uomo che è stato sedato perché evitasse di procurarsi lesioni, oltre a quelle rimediate ‘facendo a cazzotti’ con le vetture, dalle quali grondava sangue.