CREMA – Il Coro dell’Antoniano al San Domenico per i 20 anni dell’Abio

Il Coro dell'Antoniano sul palco del San Domenico a Crema

Bella festa di compleanno per Abio Crema, l’associazione che si occupa di bambini in ospedale e che da 20 anni è presente in Pediatria per rendere meno traumatico il ricovero dei piccoli, affiancati con il gioco e altre belle attività che allietano il periodo della degenza. Per la ricorrenza del ventennale, nel pomeriggio di domenica 22 settembre l’Abio ha invitato il Coro Mariele Ventre dell’Antoniano di Bologna, protagonista di un apprezzato concerto al Teatro San Domenico, dove sono risuonate – per la gioia dei bambini, ma anche di mamme, papaà e nonni – le canzoni dello Zecchino d’Oro di ieri e di oggi.

Il pomeriggio al San Domenico è stato una piacevolissima occasione per conoscere l’attività dell’Abio e il ruolo dei suoi volontari – oggi a Crema sono una quarantina – attivi in Pediatria per donare gioia e serenità ai piccoli, ma anche per affiancare i genitori nei bisogni del percorso ospedaliero. Abio ha quindi premiato i soci fondatori e ringraziato tutti i volontari.

Spazio poi alle canzoni del Coro dell’Antoniano, nato a Bologna nel 1963 e oggi diretto da Sabrina Simoni. Brani piacevoli e ricchi di significato hanno allietato il pubblico, coinvolto nel finale con pezzi intramontabili come Il caffè della Peppina, Il coccodrillo come fa? e Le taglietelle di nonna Pina.

A tutti i bimbi intervenuti al concerto è stato donato un cappellino dell’Abio, mentre alla fine dello spettacolo è stata offerta la merenda.