GIORNATA ECOLOGICA – Domani tutti senza auto in centro

La Giornata ecologica dedicata alla Mobilità sostenibile, è in calendario per domani domenica 22 settembre in centro città. Crema Green Spirit – Green Living, lo slogan della speciale iniziativa, che porterà alla chiusura del centro alle auto dalle 9 alle 18. 

L’iniziativa è promossa da diversi partner: Aci Club delegazione di Crema, Linea Gestioni, protezione civile “Lo Sparviere”, Parco del Serio, Istituto Agrario “Stanga”, Fiab e “Le Terre del Cremasco”, naturalmente in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente retto da Matteo Gramignoli. Esposizioni a tema, un convegno, intrattenimenti vari, tutti dedicati alla mobilità elettrica e sostenibile, ma anche al consumo consapevole: queste e non solo le proposte.

“La giornata che abbiamo previsto vuole essere davvero green. Informeremo per tempo, anche con la cartellonistica (48 ore prima), la cittadinanza, invitata a partecipare – ha precisato Gramignoli –. I 12 varchi saranno presidiati dalle 9 alle 18 da Polizia Locale, protezione civile e associazione ex Carabinieri, con permessi per l’entrata e l’uscita per i residenti, invitati comunque, se possibile, a fare a meno dell’auto”. I principali parcheggi – è stato chiarito – resteranno liberi, così come le grandi arterie viarie, come via Libero Comune, che porta all’ospedale: di fatto il perimetro di chiusura corrisponderà a quello dell’annuale Maratonina. 

La kermesse ecologica s’inserisce nella Settimana europea della mobilità sostenibile, quindi in piazza e nelle vie del centro saranno allestiti stand con auto elettriche e ibride, e-bike e biciclette tradizionali. In piazza Duomo i gazebo di Fiab e Linea gestioni, ma anche il mercato agricolo straordinario con una decina di aziende de “Le Terre del Cremasco”, con prodotti a chilometro 0. Tante altre le iniziative organizzate. Partendo da un vero e proprio kartodromo che sarà collocato per tutto il giorno, in piazza Aldo Moro: macchine di legno a pedali faranno la gioia di grandi e piccini. 

L’Aci sarà presente anche con un simulatore di guida per tutti i ragazzi che a breve faranno la patente. Svuotare le piazze dalle auto e riempirle di contenuti, promuovendo una cultura ecosostenibile e uno stile di vita sano: questo lo scopo principale della manifestazione. 

Tra le altre iniziative degne di nota il convegno alle ore 11 in sala dei Ricevimenti (su questioni ambientali e mobilità sostenibile) e il trial in monociclo dalle 11.30 alle 18 in piazza Duomo, con due acrobati freestyle. In piazza, nell’ambito del mercato agricolo sarà proposta una degustazione gratuita di succo di mela (di fronte al palazzo vescovile). Dalle 16.30 un clown regalerà uno spettacolo dal titolo Mela brutta ma buona. 

Prima della “domenica ecologica”, oggi sabato 21 settembre, alle  ore 10, in viale De Gasperi, si terrà l’inaugurazione-apertura del passaggio ciclopedonale di connessione con via Libero Comune. La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo sfruttando il mercato coperto.