VOLLEY B1 – Il tecnico Guadalupi traccia un primo bilancio della preparazione

dinoguadalupi
È terminata la terza settimana di lavoro della Chromavis Abo in vista del campionato di B1 femminile, dove Offanengo proverà nuovamente a recitare un ruolo da protagonista. A tracciare un primo bilancio della preparazione è il tecnico brindisino Dino Guadalupi, alla prima stagione sulla panchina neroverde.
“Le prime due settimane – spiega l’allenatore pugliese –  sono servite al nostro staff per avere una panoramica precisa dello stato delle condizioni di partenza. Gli obiettivi prefissati per questo periodo erano di natura fisica e di valutazioni di situazioni pregresse, oltre a ricominciare ad avere una condizione tecnica. Siamo in anticipo rispetto alle previsioni e abbiamo iniziato ad assaggiare il gioco dalla fine della scorsa settimana. Siamo consapevoli, comunque, di dover continuare il percorso”.
Ad aiutarlo, il ciclo di test tra allenamenti congiunti e tornei. Il primo, di natura informale, è in programma mercoledì alle 19 circa al PalaCoim di Offanengo contro l’Enercom Fimi Crema, formazione neopromossa in B2 femminile. “Nelle prime amichevoli – spiega Guadalupi – l’obiettivo è riprendere il ritmo di gioco e un minimo senso agonistico e al contempo continuare a raccogliere informazioni per il gioco collettivo e stabilire poi il lavoro futuro sotto questo punto di vista. Da dove siamo partiti? In questo periodo la componente fisica influenza il carico di lavoro; siamo partiti dai fondamentali di seconda linea, iniziando a impostare un lavoro per progressione in attacco e a muro. Il clima di lavoro è molto positivo, ci sono motivazione ed entusiasmo”.