Crema – Furto di cellulare; caso risolto in tempi record dai Cc

Nella serata di venerdì i Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Compagnia di Crema hanno identificato e deferito un cittadino italiano quarantottenne, residente a Pandino, resosi responsabile del furto di un cellulare. L’oggetto è stato asportato in un esercizio pubblico di Crema approfittando di un momento di distrazione della proprietaria, la quale accortasi dell’accaduto ha richiesto l’immediato intervento dei Carabinieri. La pattuglia a seguito di ricerche lampo è riuscita a rintracciare e bloccare l’autore del reato e successivamente a recuperare e restituire la refurtiva al legittimo proprietario.

Il ladro è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona.