RIVOLTA D’ADDA – Sabato 14 settembre il torneo per il mister Emiliano Mondonico

La Nazionale Bosniaca premiata a Cardiff

L’oratorio Sant’Alberto di Rivolta d’Adda ospiterà, sabato 14 settembre, la seconda edizione de La Rivolta del Mondo, il torneo organizzato in memoria del mister Emiliano Mondonico, rivoltano doc. Un evento denso di significati, per una persona eccezionale che ha lasciato un ricordo sano e indelebile nel mondo del calcio, e non solo. Il torneo è organizzato dall’Associazione Emiliano Mondonico, dall’oratorio, dall’amministrazione comunale e dai rivoltani.

Il programma prevede alle ore 10 Quando rialzarsi è imparare a volare, un incontro tra i giocatori del torneo e i ragazzi delle scuole medie. Alle ore 16.30 la presentazione della spazio-ludoteca dell’oratorio (con giochi realizzati all’interno del Bando GAP 2017).

Alle ore 18 l’inizio del torneo. Si sfideranno: l’Approdo, la Nazionale Bosniaca reduce dalla positiva partecipazione alla Homeless Cup di Cardiff, dove è arrivata sesta su 48 nazioni partecipanti (fa parte dello staff il cremasco Edy Bonvini) e Novara For Special, con la partecipazione di giocatori della Nazionale Italiana Calcio a 7 per atleti con cerebrolesione e Nazionale Italiana Calcio Amputati.

Alle ore 19.30 la cena a Palazzo Celesia e infine, dalle 21.30, il concerto del gruppo Three Bigul e di Onda Nomade.