FONDAZIONE MANZIANA – Dove si parla inglese

Fondazione Manziana
Inizia l’anno scolastico anche alla Fondazione Manziana, scuola diocesana. Martedì scorso è toccato all’Infanzia di via Bottesini; ieri alle Medie di via Dante e il 12 alla primaria. Alla scuola paritaria Carlo Manziana ci si può inscrivere sempre, anche a inizio anno scolastico.
La prima Liceo ha iniziato già giovedì 5, per una settimana di preparazione in Inglese.  Come mai? Perché alla Manziana, dall’Infanzia al Liceo, è in atto un progetto di potenziamento dell’inglese. È unico nel territorio e ormai caratterizza tutte le classi, dopo quattro anni di sperimentazione. Si chiama English Edition, un progetto verticale che accompagna gli alunni nell’apprendimento della lingua inglese, fino a raggiungere alti livelli certificati. Gli insegnamenti sono affidati a docenti di madrelingua (presenti in ogni classe) o a italiani con certificazione C1/C2.
– SCUOLA DELL’INFANZIA
Già dall’Infanzia l’Inglese a questo livello d’età viene acquisito attraverso attività ludiche e laboratoriali nelle quali i bambini sono guidati da una specialista laureata in lingue.
– SCUOLA PRIMARIA
Nella Primaria i cinque anni di apprendimento dell’Inglese vengono strutturati con due ore settimanali curriculari di Inglese e due ore settimanali di potenziamento dell’Inglese secondo la metodologia C.L.I.L. E poi una giornata in inglese con spettacoli teatrali e laboratori. Al termine dei cinque anni gli alunni potranno raggiungere il livello YLE Cambridge A2.
– SECONDARIA DI PRIMO GRADO “DANTE ALIGHIERI”
Nella secondaria di Primo Grado, oltre alle tre ore ministeriali di insegnamento dell’Inglese sono previste: due ore settimanali riservate alla conversazione e agli approfondimenti in lingua con un’insegnante di madrelingua; tre discipline insegnate completamente in Inglese. Sono previste, inoltre, alcune proposte opzionali quali ad esempio una vacanza studio estiva in Paese anglofono. Alla fine del ciclo d’istruzione lo studente potrà raggiungere il livello QCER B1.
– LICEO SCIENTIFICO “DANTE ALIGHIERI”
Stesso schema nella secondaria di secondo grado, con un pacchetto di ore di insegnamento settimanali in Inglese: 10 ore nel biennio, 7 nel triennio.
Al fine di questo ciclo lo studente potrà raggiungere livelli QCER B2+/C1. Durante gli anni di Liceo gli alunni potranno volontariamente iscriversi ai corsi di preparazione per ottenere le certificazioni PET – FIRST – CAE (AdvAnced). La Manziana è infatti anche centro di preparazione per esami Cambridge.
VACANZA STUDIO presso il college Moreton Hall
Per il potenziamento dell’inglese lo scorso anno scolastico una trentina di studenti della Primaria e della Secondaria di primo grado hanno vissuto, nel mese di luglio, una vacanza studio (di otto o 15 giorni) presso il college Moreton Hall di Manchester, accompagnati da alcuni insegnanti. I liceali da parte loro, nel mese di aprile, hanno partecipato a un soggiorno-studio di una settimana, sempre al college Moreton Hall. Al mattino insegnamento e conversazione in inglese con docenti inglesi del college, nel pomeriggio attività sportive e turistiche (hanno visitato anche Liverpool, città originaria dei Beatles), accompagnati dal tutor Mike (nella foto). Un’esperienza vissuta dai ragazzi con entusiasmo.
UN LICEO SPECIALE
Ma il Liceo Dante Alighieri non si caratterizza solo per il potenziamento dell’inglese. Vi troviamo anche altre eccellenze:
– Il latino innovativo insegnato come una lingua moderna con il metodo Orberg.
– La possibilità di scegliere come materia opzionale Robotica e Grafica, un’insegnamento che tramite l’uso dei robot stimola la conoscenza matematica e con la grafica pubblicitaria sviluppa le capacità estetiche.
– Da quest’anno infine verrà attivata una forma di insegnamento assolutamente innovativo
al centro del quale vi è l’ipad (del quale sono in possesso insegnanti e alunni) come strumento di ricerca e di rapporto interattivo estremamente efficace.