Gallignano – Furto al Santuario di Villavetere

Nella foto di repertorio un turibolo

Furto sacrilego al santuario gallignanese di Villavetere. Dalla chiesa sono spariti turibolo, candelabri, lanterne e altri oggetti utilizzati per le funzioni mentre le particole sono state rovesciate a terra.

Ad accorgersi di quanto accaduto è stato, lunedì mattina, il parroco. Aperto il Santuario il desolante scenario del passaggio dei ladri. Al sacerdote non è rimasto che chiamare le Forze dell’Ordine per sporgere denuncia.