INIZIO ATTIVITÀ PER IL LIONS CLUB CREMA HOST

Il mese di Settembre ha inizio, per il Lions Club Crema Host, con la prima assemblea dei soci, nella quale gli iscritti al Club si sono riuniti, come da statuto, presso il Ristorante Nuovo Maosi, il giorno mercoledì 4 settembre, con il seguente ordine del giorno:
-Saluto del Presidente Pierfranco Campari  ai soci dell’Assemblea.
-Approvazione del Bilancio consuntivo della Presidenza Maestri durante il sodalizio 2018/2019, e l’approvazione del Bilancio Preventivo, stilato dal tesoriere, per il sodalizio 2019/2020.
-Approvazione del Service del Sodalizio 2019/2020: Restauro conservativo di due tele con cornice del XVII secolo (Madonna con Bambino e Madonna con Pomo), di proprietà della diocesi di Crema, ubicate nella Sacrestia della Cattedrale di Santa Maria Assunta in Crema.
Il Presidente Campari ha illustrato il programma del sodalizio, ricco di incontri finalizzati sia ai temi Lions: Ambiente, Comunità, Giovani, Salute e Scuola, e a un tema proposto dal Presidente stesso, ovvero l’economia nazionale e locale.
Punto forte del Lions Crema Host è la collaborazione con altri Club del Cremasco e non solo, quali Crema Gerundo, Crema Serenissima, Pandino Gera D’Adda, Soncino e Leo e altri Club della Zona, per creare sinergia e condivisione unica, volte al rafforzamento del We Serve a vantaggio della comunità e del territorio.