I Manifesti di Crema – Il magistrato Spataro parlerà di ‘Terrorismo internazionale, sicurezza e diritti’

Spataro I Manifesti di Crema
Non un argomento facile, ne, tanto meno, leggero… La ripresa della rassegna I Manifesti di Crema punta infatti sull’intervento del magistrato Armando Spataro che domani sera, giovedì 5 settembre, presso i chiostri del Museo Civico di Crema e del Cremasco (o, in caso di maltempo, in sala Pietro da Cemmo) interverrà sul tema Terrorismo internazionale, sicurezza e diritti.
Un tema quanto mai attuale, alla luce dei tanti eventi, di cronaca e di politica, appena accaduti.

Un magistrato premiato per il suo impegno

Spataro, nato a Taranto, classe 1948, è un magistrato e giurista italiano, ex procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino, ex procuratore della Repubblica aggiunto presso il tribunale di Milano, coordinatore del Gruppo specializzato nel settore dell’antiterrorismo. È dirigente nazionale della Anm, di cui è anche segretario distrettuale a Milano.
Il 16 aprile 2014 gli è stato conferito il Premio Art. 3 per il “suo coraggioso, quotidiano impegno a custodia dei valori civili e morali che la nostra Carta costituzionale detta”.