Vaiano Cremasco – 18enne trovato cadavere lungo la SP90

Il corpo di un 18enne Cremasco (sarebbe residente nel Comune di Palazzo Pignano secondo le prime notizie trapelate) è stato trovato privo di vita a lato della provinciale che collega Vaiano Cremasco a Palazzo Pignano, in territorio vaianese. Il macabro rinvenimento risale alla tarda mattinata odierna. L’ipotesi è che possa essere stato travolto da un’auto il cui conducente non si sarebbe fermato per prestare soccorso. Sul posto 118 e Carabinieri ai quali sono affidate le indagini.

Il sinistro dovrebbe essersi verificato nella notte tra sabato e domenica. Questa mattina, dopo la denuncia di scomparsa presentata dai genitori presso la caserma di Pandino, sono state avviate le ricerche che purtroppo, dopo poco, hanno dato il loro esito. I Carabinieri hanno iniziato a perlustrare la zona nella quale, secondo alcune testimonianze, era stato visto per l’ultima volta il ragazzino, forse di rientro da una discoteca. Nel campo a lato della trafficata e pericolosa arteria stradale è stato ritrovato il corpo senza vita del giovane.

Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire l’accaduto e stabilire le cause del decesso. La più accreditata quella di un auto pirata. Anche su questo i militari stanno indagando.