Prima biciclettata-pellegrinaggio in onore di padre Alfredo Cremonesi

Il beato padre Alfredo Cremonesi e la cappellina presso la casa natale a Ripalta Guerina

Si svolgerà domenica 1° settembre la prima biciclettata-pellegrinaggio in onore di padre Alfredo Cremonesi, missionario cremasco che il prossimo 19 ottobre sarà proclamato beato. A organizzarla è la Pro Loco di Offanengo e la meta è Ripalta Guerina, il paese natale del missionario martire, che si appresta ad accogliere nel migliore dei modi i ciclisti e quanti vorranno partecipare alla significativa giornata.

Gli amici di Offanengo arriveranno nella piazza guerinese alle 10.15, dove li aspetterà un caloroso “benvenuto” e una bevanda rinfrescante. Alle ore 10.30 parteciperanno alla santa Messa, al termine della quale visiteranno la casa dove padre Alfredo è nato nel 1902, ora ristrutturata e dotata di una cappellina.

Dopo la pausa per il pranzo, alle ore 14.30 si tornerà in chiesa per un breve filmato sulla vita del missionario: nell’occasione interverrà don Giuseppe Pagliari, che ha seguito per la nostra diocesi il lungo iter della Causa di Beatificazione. Il bel momento sarà arricchito da brevi letture tratte dalle lettere di padre Alfredo (a cura dei Cüntastòrie) e da brani musicali eseguiti all’organo dal maestro Mauro Bolzoni con la voce della soprano Ayako Suemori.