CASALE CREMASCO – Ambrosini nuovo presidente della Consulta Pari opportunità

Il consigliere comunale Luigi Ambrosini è il nuovo presidente della Consulta Pari opportunità del Comune di Casale. La nomina è stata approvata nell’ultima assemblea del Consiglio comunale che ha nominato anche i membri della Consulta: Carla Avogadri, Elena Dizioli, Wilma Peletti, Grazia Vagni.
Il sindaco Antonio Grassi ha sottolineato come sia stata una scelta di continuità in quanto sia il neo presidente che gli altri quattro membri erano presenti anche nella precedente Consulta comunale. Con questa scelta il Consiglio presieduto da Grassi ha voluto testimoniare il proprio apprezzamento per l’eccellente lavoro svolto negli anni passati. Tra i prossimi impegni di questo organismo ci sono la scelta della Donna dell’anno e l’organizzazione della Giornata contro la violenza sulle donne, che da queste parti riserva sempre momenti particolari e significativi. Oltre ai membri eletti, la Consulta si avvale già della collaborazione di altre persone ed è un organismo aperto a tutti i cittadini e le cittadine interessati all’argomento, come è stato nei cinque anni precedenti. Le porte sono sempre aperte. Durante la seduta era stato approvato anche l’assestamento di Bilancio, illustrato dall’assessore competente Massimiliano Riboni che prevede il finanziamento della nuova digitalizzazione del Comune seguita dai consiglieri Ennio Bignamini e Luigi Neotti.