Monte Cremasco – Anziano muore folgorato

Monte cremasco

Un pensionato residente a Milano, Mauro Zanna Viola, è morto folgorato da una scarica elettrica. L’incidente si è verificato alle 19 di ieri, martedì 30 luglio, a Monte Cremasco, paese nel quale l’uomo risiedeva nel periodo estivo con parte della sua famiglia. Sulle cause stanno indagando i Carabinieri di Pandino, prontamente intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco e al 118. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’anziano muccese colpito da una scossa violentissima mentre utilizzava, all’interno di un canale d’irrigazione, una pompa a immersione per irrigare il parco della villa di famiglia. Feriti anche i congiunti che hanno cercato di soccorrerlo.

L’episodio si è verificato in via De Gasperi. Il 75enne è rimasto folgorato morendo praticamente sul colpo “nonostante – spiega il luogotenente del comando compagnia dell’arma di crema, giovanni Ventaglio – il tentativo di soccorso messo in atto dalla moglie convivente 71enne e dal nipote 62enne. Il personale medico intervenuto ha constatato il decesso e soccorso i congiunti, primi soccorritori, rimasti anch’essi folgorati; trasportati presso l’ospedale Maggiore di Crema sono stati trattenuti in osservazione ma fortunatamente non sono in pericolo di vita”.

“I primi accertamenti – conclude Ventaglio – hanno permesso di ricondurre l’incidente a un difetto della pompa e dell’impianto elettrico cui la stessa era al momento collegata. Sono state escluse responsabilità di terzi. La salma è stata posta a disposizione dei familiari come disposto dalla competente autorità giudiziaria informata”.