CASTELLEONE – Fragoroso applauso per ‘Luna racconta’

Luna racconta
Bello e coinvolgente il lavoro teatrale di tre giovani attori castelleonesi che nella serata di martedì 16 luglio, negli spazi aperti del cortile di Palazzo Brunenghi, in un’atmosfera raccolta e suggestiva, hanno portato in scena Luna racconta.
Nella notte dell’eclissi lo spettacolo ha raccontato la storia di tre ragazzi che parlando alla luna si sono spogliati di paure e incertezze per cercare la strada verso il proprio io. Un naufrago desideroso di tornare a casa (Gianmarco Severgnini), una ragazza alla ricerca della propria identità (Lavinia Seresini) e una gatta a spasso tra i tetti (Greta Nembri), diretti da Linda Confalonieri, hanno saputo con le loro storie tenere alta quella tensione teatrale che ha reso la piéce un viaggio emozionante nel cuore e nell’anima.
Al termine applausi meritati per i tre giovani mossi e uniti dalla passione per il teatro, capaci di dare fisicità e voce alla loro interpretazione, di scegliere le musiche giuste per accompagnare i quadri, di scrivere i testi, molto evocativi. Un anno di lavoro premiato dal calore del pubblico. Bravi!