Tamburini a Milano per presentare e suonare il “Grande organo continuo” di Leonardo da Vinci

grande organo continuo

Il Codice Madrid II foglio 76r di Leonardo da Vinci presentava il progetto del “Grande organo continuo”, uno degli strumenti musicali da lui inventati. Nessuno si poteva immaginare che, 500 anni dopo dalla sua morte, quel disegno sarebbe diventato realtà. La realizzazione, avvenuta su iniziativa di Centro studi Leonardo 3 in collaborazione con Comune di Milano, ha visto all’opera la fabbrica Tamburini. Lo strumento, collocato nelle Sale del Re in galleria Vittorio Emanuele nell’ambito della mostra dal titolo “Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo”, è stato presentato ieri a Milano. Per l’occasione, tra i presenti, anche Saverio Tamburini, organaro di Crema, che ha avuto l’onore di suonarlo.