ORIENTAGIOVANI – Inaugurata la nuova sede di piazza Duomo

Taglio del nastro, poco fa, per la nuova sede dell’Ufficio Orientagiovani, che è stato trasferito (da via Civerchi) nella sua “storica” sede di piazza Duomo 19, con ingresso sotto i portici a fianco dell’edicola, all’interno, di fatto, del palazzo comunale. 

Riaprirà lunedì, dopo una chiusura di soli quindici giorni. I nuovi spazi, anche fisicamente, evidenziano la centralità del servizio, vicina all’area servizi al cittadino, garantendo così maggior dialogo con gli altri uffici comunali. Il nuovo Orientagiovani si presenta come un open space con postazioni di lavoro e può contare anche su una saletta per le riunioni, servizi e un piccolo spazio per incontri e riunioni di orientamento scolastico o proiezioni. Nuovi, in parte, gli arredi, per una sede che si presenta giovane e dinamica, proprio come i servizi erogati con efficienza. 

Responsabile dell’ufficio è Maurizio Dell’Olio, coadiuvato da Lauretta Alberti, addetta alla reception, Elisabetta Mariani, responsabile dei Servizi educativi, ricreativi e sportivi di cui fa parte l’Orientagiovani, e Pamela Messina, in capo allo Sportello Lavoro. Inalterate le finalità dell’Orientagiovani: raccogliere e fornire informazioni su scuola e formazione, lavoro, tempo libero, servizio civile, dote comune, pari opportunità e politiche giovanili, garantendo consulenze scolastiche e lavorative specifiche.