Crema – Feste di fine anno scolastico ad alto tasso alcolico, in sette finiscono all’ospedale

Sette giovani in ospedale per aver ecceduto nei festeggiamenti di fine anno scolastico. Sono finiti al pronto soccorso del Maggiore di Crema, dal quale poi fortunatamente sono stati dimessi senza gravi complicazioni, perché hanno ingerito una quantità d’alcol tale da farli star male. Un 15enne, tre diciassettenni (tra i quali una ragazza) una 18enne e due 20enni sono stati trasportati in ambulanza al nosocomio cittadino in evidente stato di ebbrezza alcolica salutando così in un modo poco edificante e poco salutare la conclusione delle fatiche scolastiche. Stavano festeggiando in locali della città o con amici ma hanno ecceduto con i drink. Il risultato avrebbe potuto essere molto più grave. Grazie al cielo alle prime avvisaglie di malore sono stati portati in ospedale. Ai Carabinieri e alla Polizia ora il compito di capire se qualche esercente abbia venduto le bevande alcoliche ai minori.

Potrebbe farsi largo anche l’ipotesi che oltre all’alcol, in alcuni casi, siano state assunte anche sostanze stupefacenti, in un quadro che preoccupa. Non è la prima volta, infatti, che il 118 deve intervenire per casi di abuso di alcol o droghe tra i minori. In questo panorama si inseriscono i servizi di prevenzione e contrasto, oltre che di sensibilizzazione, che le Forze dell’Ordine svolgono periodicamente nelle scuole.