SAN PANTALEONE – Celebrazioni e benemerenze agli alunni delle scuole “Vailati”

San Pantaleone, patrono della città e della diocesi

La celebrazione votiva della festa del patrono della città e della diocesi, San Pantaleone, è in calendario per il prossimo 10 giugno. Per tradizione le autorità di Crema e dei Comuni, in rappresentanza delle rispettive comunità, intervengono alla celebrazione, donando al patrono i ceri. I sindaci presenzieranno, dunque, in fascia tricolore, all’incontro in palazzo vescovile di lunedì 10 giugno alle ore 20.30 e alla successiva solenne celebrazione in cattedrale delle ore 21. 

Nei giorni precedenti, però, altre iniziative di festa in onore di San Pantalone. Domani sabato 8 giugno alle ore 16.30 in Sala degli Ostaggi del palazzo comunale, avverrà la consegna delle civiche benemerenze ai ragazzi e agli insegnanti della scuola media “Vailati” che insieme alle forze dell’ordine cremasche e non, si sono distinti con il loro atto di coraggio nel tristemente celebre dirottamento del bus di San Donato. Sarà presente il Corpo bandistico Giuseppe Anelli di Trigolo. Dopo l’abbraccio a papa Francesco della scorsa settimana a Roma, e il saluto al Ministro all’Istruzione Marco Bussetti, quindi, sarà l’amministrazione comunale a donare ufficialmente un riconoscimento ai ragazzi per il coraggio e la collaborazione messi in atto nella sventata strage. Seguiremo da vicino la cerimonia.

Domani domenica 9 giugno, alle ore 17, invece, sarà la volta del concerto dell’associazione musicale Il Trillo in piazza Duomo (in caso di maltempo, l’esibizione si terrà presso la chiesa di San Bernardino-Auditorium Manenti).