Castelleone – Coinvolto in un sinistro, si finge il fratello; egiziano deferito

I Carabinieri di Castelleone

Coinvolto in un sinistro finisce con una denuncia a carico per sostituzione di persona, per aver fornito false generalità e per guida senza patente. Protagonista un egiziano residente a Soresina. All’uomo, nei giorni scorsi, è stata richiesta dai Carabinieri l’esibizione della patente di guida a seguito di un sinistro con feriti che lo ha avuto tra le persone coinvolte in quel di Castelleone. “Ha asserito di essersela dimenticata a casa – spiega il maggiore dell’Arma Giancarlo Carraro – fornendo generalità che, ai controlli, risultavano essere quelle del fratello. Lui infatti non aveva mai conseguito il permesso di guida. Scoperto, il 35enne nordafricano, è stato deferito con la triplice accusa.