S. MARIA DEL FONTE: 587° anniversario dell’Apparizione. Messa pontificale e benedizione papale con annessa Indulgenza plenaria

caravaggio
Una giornata di solenni celebrazioni al Santuario Santa Maria del Fonte nella giornata del 587° anniversario dell’Apparizione della Madonna. Numerosi i fedeli accorsi fin dalle prime ore della mattinata. Una basilica colma, poi, alla santa Messa delle ore 9.45 presieduta dal vescovo di Cremona mons. Antonio Napolioni, che con altri sacerdoti ha deposto dei fiori di fronte alla rappresentazione dell’episodio. Presenti, seduti tra le prime file, anche diverse autorità della città, dal primo cittadino alle Forze dell’ordine.

“Siamo qui perchè ci si accenda dentro la lampada della gioia della fede. E questa assemblea mi affascina e mi rinvigorisce perchè non oso immaginare la fede, gli affetti, la sofferenza, i desideri con cui ciascuno di noi viene qui oggi. Non può essere solo una tradizione, è qualcosa di più profondo, intimo e personale e identico per quanto ognuno ha una sua storia” le prime parole pronunciate dal Vescovo durante l’omelia. “Qui c’è la stessa esperienza e la stessa risposta. Siamo chiamati in questa domenica a costruire con la propria responsabilità e con la partecipazione la comunità locale, internazionale ed europea. C’è bisogno della pace, la ricerca della pace” ha commentato riferendosi alla giornata odierna di elezioni europee e Comunali.
“La preghiera di oggi sia corale, non solo nella liturgia, ma anche nella mente e nel cuore di ciascuno di noi. Tifiamo gli uni per gli altri. Nel cuore di Dio c’è spazio per tutti. Sulla Terra, se siamo attenti, c’è cibo e acqua e benessere per tutti. Basta essere più simili a quella Maria e a quel Gesù che siamo venuti a pregare” ha concluso.
Prima della benedizione e dell’Indulgenza plenaria, il rettore don Amedeo ha ringraziato le autorità, il coro e il Vescovo che a sua volta ha espresso gratitudine a tutti i sacerdoti del Santuario e non solo, e ai fedeli presenti annunciando inoltre che da lì a poco sarebbero stati resi noti gli incarichi per 32 sacerdoti della Diocesi.