CONSIGLIO COMUNALE – Regolamento Ztl e accordo Lgh-A2A, il sì in Aula degli Ostaggi

Nuovo Consiglio comunale, dopo quello di lunedì, ieri sera per le forze politiche locali. L’assise ha dapprima analizzato l’integrazione dell’accordo di partnership tra LGH e A2A, illustrato dal sindaco Stefania Bonaldi. “Il tema è stato oggetto di una commissione Garanzia, presente il dott. Dino Martinazzoli, che ha già chiarito la questione”, ha premesso. Al centro una proroga dell’accordo attuale per due anni, fino al 4 agosto 2021. La delibera è passata, scettiche Lega e Cinque Stelle.
Il Consiglio comunale ha poi approvato – con 15 voti favorevoli, zero contrari, 2 astenuti, Draghetti (M5s) e  Agazzi (Lega), assenti dall’aula i forzasti, comunque a favore – il Regolamento della nuova Zona a traffico limitato (Ztl): rispetto a oggi comprende anche piazza Garibaldi. Così l’assessore all’Urbanistica e Viabilità, Fabio Bergamaschi: “Era necessario regolamentare quast’area della città e renderla omogenea. I controlli saranno rigidi, presidieranno tale zona, che è a vocazione pedonale. Nelle scelte la Giunta è stata attenta anche alle esigenze dei residenti e dei commercianti”.

Articoli completi sul giornale di sabato.