Grandine e vento: sottopassaggi allagati, a Camisano scoperchiato il tetto della palestra

maltempo
Come previsto dall’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile, su Crema e sull’intero Cremasco e non solo si è battuto il maltempo. Pochi minuti dopo le 18, infatti, le strade sono state imbiancate da chicchi di grandine. I sottopassaggi allagati a causa della forte pioggia e rami di alberi spezzati e caduti per le forti raffiche di vento (per esempio in via Kennedy). Danneggiati anche gli stand allestiti in piazza Duomo per la Festa dei fiori. A Camisano, invece, la palestra comunale è stata scoperchiata.
I Vigili del Fuoco stanno intervenendo in diversi punti del territorio cremasco. Il sindaco Stefania Bonaldi: “La protezione civile e il servizio emergenze dell’ufficio Tecnico Comunale sono attivi e si coordinano con i vigili del fuoco distribuendosi gli interventi, mentre la polizia locale sta gestendo la viabilità al sottopasso di San Bernardino dove ci sono 20-30 cm di acqua. Se potete evitate di passare, al momento e chiamate i VVFF solo per situazioni di emergenza incombente”.
Castelleone