AGNADELLO: Da domenica al via varie iniziative per il 510° anniversario della ‘Battaglia’

Agnadello
È iniziato il mese di maggio e questo ad Agnadello può significare solo una cosa: la rievocazione storica della battaglia della Ghiaradadda, meglio conosciuta come la Battaglia di Agnadello, combattuta nel lontano 1509. Un appuntamento imperdibile molto caro agli agnadellesi e il loro apprezzamento è ben visibile dall’alta adesione che ogni anno si registra per partecipare come figuranti. Nel 2019 ricorre il 510° anniversario della Battaglia e come sempre, a occuparsi dell’organizzazione dei vari appuntamenti sarà la Pro Loco Agnadello.

LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA

Il ricco programma avrà inizio già  domenica mattina, 5 maggio quando si svolgerà la Ciclolonga Avis “Attraverso i luoghi della Battaglia”. Il ritrovo è fissato alle ore 9 presso l’oratorio san Giovanni Bosco. Pedalando, si spera sotto un caldo sole, i partecipanti passeranno per i luoghi dove l’esercito della Repubblica di Venezia lottò e perse contro lo schieramento del Regno di Francia. Il breve tragitto terminerà alla Cappella ai Morti della Vittoria dove sarà offerto a tutti i “ciclisti” un gustoso rinfresco.
Giornata clou dei festeggiamenti sarà domenica prossima, 12 maggio, quando alle ore 16 si entrerà nel vivo della rievocazione storica “Signori Visconti, ecco a voi il #DolceBattagliadiAgnadello”. Già come si può evincere dal titolo dell’appuntamento, nell’arco del pomeriggio ci sarà occasione di premiare il vincitore del concorso gastronomico indetto dalla stessa Pro Loco. Gli organizzatori sottolineano che chi volesse prendere parte alla rievocazione come figurante può comunicarlo chiamando il numero 335 54460042. Tutti possono farlo, piccoli e grandi. Per il costume nessuna ansia perché viene fornito dalla Pro Loco.
La manifestazione prosegue proponendo la serata culturale “Agnadello e la sua Battaglia: il diario Franco-Tedesco”, che si svolgerà martedì 14 maggio alle ore 21 presso la sala don Tabaglio del Credito Cooperitivo dell’Adda e del Cremasco-Cassa rurale Società cooperativa, in via San Bernardino 21.
Dopo tre giorni, venerdì 17 maggio invece, alle ore 19 l’oratorio San Giovanni Bosco sarà punto di partenza della corsa podistica I Pansècc “Attraverso i luoghi della Battaglia”. I festeggiamenti, infine, termineranno domenica 19 maggio con “I Visconti in pellegrinaggio al Santuario di Caravaggio”.

I VISCONTI A SCUOLA

“Tra lunedì 6 e venerdì 10 maggio – precisano dalla Pro Loco –, in vista della rievocazione storica, i Visconti incontreranno gli studenti della scuola dell’Infanzia e quella primaria per raccontare a loro la Battaglia di Agnadello”. Gli organizzatori hanno pensato, infatti, di andare nelle scuole per narrare ai piccoli agnadellesi lo storico episodio in modo tale che possano partecipare, anche semplicemente come pubblico, alla rievocazione e comprenderla fino in fondo. Ora non resta che tuffarsi nel XVI secolo e godersi una imperdibile domenica!