Atletica: piovono record per la Virtus

Questi giorni ricchi di festività non hanno fermato la corsa ai record dei nostri portacolori, che, impegnati su vari fronti, hanno ottenuto ottimi risultati. La prima gara di cui parliamo risale a lunedì 22 Aprile a Crema dove, nella Run for Parkinson di 10 km, Itzà Vailati ha concluso al 3° posto assoluto nella gara femminile ma complimenti anche a Luca Altrocchi, Luca Guerra, Raffaele Zani, Ludovico Kaniki, Filippo Milic, Giulia Ghidotti, Moussa Assef e Daniela Della Frera.  Giovedì 25 aprile, giornata dedicata al 22° Meeting della Liberazione disputatosi a Cinisello Balsamo. In campo femminile ottimo 6° posto per Alice Canclini nei 600 piani cadette con il tempo di 1.44.66, nuovo p.b.; Davide Giossi ha chiuso al 12° posto sempre 600 mt con il tempo di 1.35.98 (p.b.); 11° posto per Marta Cattaneo con lo stagionale nel lungo cadette con 4.58 mt; nuovi record personali negli 80 per Giulia Ferrari con 11.56, Marta Nidasio con 11.63, Manuele Corbani con 10.21 negli 80 piani mentre Letizia Moroni ha corso in 11.37 molto vicina al suo record. Qualche problemino per la staffetta 4×100 dato che le nostre atlete hanno perso il testimone nell’ultimo cambio e quindi hanno chiuso la gara in 1.02.88.  Sabato 27 aprile a Cremona doppio record personale per Martina Torri nei 300 mt cadette con 48.10 e nel lungo con mt 4.00. Tra le ragazze sfida tra amiche nel lungo dove ha primeggiato Micaela Radaelli con 3.65 mt seguita da Alice Baggio con 3.50 mt ed Erika Tedoldi con 3.42. Hanno corso molto bene nei mt. 60 hs Alice Baggio che ha coperto la distanza in 11”08 ed Elisabetta righini in 11”66. Tra gli assoluti buon rientro per i nostri velocisti a partire da Moussa Assef che ha corso i mt. 100 in 11”94 seguito da Gabriele Fusar Bassini in 12”28 e da Filippo Soldati in 12”46  La gara di sabato, che era valida come campionato provinciale per la categoria esordienti, ha visto primeggiare tra le EF8 la nostra Irene Canclini campionessa provinciale nei 600 mt con il tempo di 2.11.08 e medaglia d’argento nel salto in lungo con la misura di 3.03. Medaglia di bronzo per Laura Vailati terza nei 600 mt con il tempo di 2.24.46 seguita al 4° posto da Sofia Venturelli con 2.31.94 ed al 6° da Angelica Peghin con il tempo di 2.36.38. Tra gli EM10 medaglia d’argento per  Filippo Marinoni giunto al 2° posto nei 600 mt con il tempo di 2.01.92 mentre tra gli EM8 Leonardo Cambieri è giunto al 6° posto nei 600 mt con il tempo di 2.22.12 seguito da Luca Spelta con 2.39.16. Non ancora appagati dai risultati ottenuti i nostri atleti hanno partecipato domenica 28 aprile al 46° Meeting del Garda a Salò, gara regionale su pista per il settore giovanile. Cominciando dalla categoria ragazze molto brava Alice Baggio nei 60 piani che con il tempo di 9.24 si è qualificata per la finale dove ha chiuso all’ 8° posto migliorando il proprio personale con 9.12. Nuovo stagionale nel lungo cadette per Marta Cattaneo che con la buona misura di 4.65 si è classificata al 6° posto.
In campo maschile netto miglioramento per Davide Giossi nei 1000 mt che, abbattendo la barriera dei 3 minuti correndo in 2’57”80 stabilendo il suo nuovo record personale e di società.