Romanengo – Controllo del traffico, i Cc si imbattono in un 32enne con cocaina ed eroina

Quanto sequestrato dai Carabinieri al giovane castelleonese

L’agitazione durante un normale controllo lo tradisce e un 32enne castelleonese, incensurato, finisce la sua giornata con una denuncia per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato fermato da una pattuglia di Carabinieri della stazione di Romanengo proprio nel centro cremasco mentre stava transitando alla guida della sua vettura. “Durante le fasi dell’identificazione – spiega il maggiore dell’Arma Giancarlo Carraro – ha mostrato un certo nervosismo, cosa che ha insospettito gli operanti i quali hanno deciso di procedere con la perquisizione personale. In tasca, infatti, il 32enne aveva tre grammi di cocaina e due grammi di eroina. La successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire altresì 10 grammi di hashish nonché un bilancino di precisione”.

Tutto è stato sottoposto a sequestro. L’operaio è stato deferito in stato di libertà.