OSPEDALE TREVIGLIO-CARAVAGGIO: Una dolce Pasqua in Pediatria grazie a due benefattori

Ospedale di Treviglio
Per i più piccoli, si sa, la Pasqua è sinonimo di uova di cioccolato al cui interno è nascosto una piccola sorpresa. Per loro la Domenica della Resurrezione diventa così una giornata molto dolce. Quest’anno lo sarà anche per i bambini ricoverati nella Pediatria dell’Ospedale di Treviglio-Caravaggio e il merito è tutto di due generosi donatori che nei giorni scorsi hanno portato a loro alcuni regali. Un benefattore, in particolare, rimasto anonimo, ha donato un uovo gigante e quattro colombe. Il trevigliese Gianni Comotti, invece, ha fatto recapitare un altrettanto uovo di cioccolato gigante. A queste due persone generose sono rivolti i calorosi ringraziamenti dell’ASST, di tutto il personale della Pediatria ma soprattutto dei bambini che domani romperanno i due dolci e gusteranno la cioccolata insieme al personale in servizio e ai volontari ABIO.
“Nell’augurare Buona Pasqua a tutti – ha affermato Peter Assembergs, direttore generale dell’Asst Bergamo Ovest – vorremmo ringraziare i due cittadini che hanno regalato le uova e le colombe alla Pediatria. È anche da questi piccoli gesti che il personale trae le motivazioni più positive per continuare la propria missione, soprattutto nei reparti dove sono ricoverati i nostri piccoli”.
Articolo completo su Il Nuovo Torrazzo del 20 aprile 2019