AGNADELLO – Luca Rimanti, candidato con simbolo Lega, si ritira a causa di minacce subite

Luca Rimanti
Un colpo di scena inaspettato per le elezioni amministrative di Agnadello. Come ben noto, oltre alla candidatura dell’attuale sindaco Giovanni Calderara con Lista per Agnadello, vi era anche quella di Luca Rimanti con il simbolo della Lega. Solamente venerdì scorso, presso il Centro Civico del paese, egli aveva presentato la sua squadra e il programma elettorale. Da alcune ore si è appreso, invece, che Rimanti ha deciso di ritirare la propria candidatura. Attraverso un comunicato stampato egli precisa che ha raggiunto tale decisione a causa di pesanti minacce subite nelle ultime settimane.
“Mai e poi mai avrei pensato di dover essere costretto a prendere una decisone così dolorosa – ha proseguito Rimanti – ma mi sento di farlo per tutelare, oltre a me, la mia famiglia. Proprio in questi giorni mi sono recato dai Carabinieri per sporgere denuncia contro ignoti”.
“Ringrazio di cuore la Lega, i membri della lista e tutti coloro che fino ad oggi mi hanno dimostrato grande affetto – ha concluso – e mi scuso anche con loro per la difficilissima scelta presa”.
Solidarietà a Rimanti è stata espressa dalla Lega (che continua a concorrere alle elezioni del prossimo 26 maggio. Ha già individuato un nuovo candidato), dall’onorevole Claudia Gobbato e dall’avversario Calderara
Articolo completo su Il Nuovo Torrazzo di sabato 20 aprile