CREMA – Successo confermato per l’edizione 2019 di Crema.comX

Il tempo non bellissimo dell’ultimo weekend non ha ridotto il successo della manifestazione in corso presso il Museo Civico di Crema e del Cremasco. Moltissimi visitatori hanno infatti ‘invaso’ i due suggestivi chiostri, le sale espositive Agello e la splendida sala Pietro da Cemmo, location dell’edizione 2019 di Crema.comX Fumetti Giochi Magia.

Per tutti gli amanti della grafica d’autore le sale Agello hanno accolto lavori mirabili di Anna Lopopolo, Andrea Pozzeserre, Liuba Gabriele e Alessandro Moretti. Splendide tavole a volte in bianco e nero a volte a colori, che hanno catapultato il tratto nel mondo dell’arte. Bene i giochi curati da Tortuga così come apprezzate le sfilate e il tea party delle Steampunk.

Diverse le novità proposte in questa edizione: dalla proiezione del corto Goodby Marylin – evento speciale alle Giornate degli Autori dell’ultima Mostra d’arte cinematografica di Venezia, alle performance illusionistiche di domenica in sala Da Cemmo. Le aree protette del Museo hanno consentito una buona affluenza nonostante il meteo avverso: “Del resto erano presenti i grandi Maestri del fumetto italiano e internazionale che hanno deliziato tutti con i loro sketch. L’offera delle aree Self Area, Gadget e Giochi è aumentata notevolmente rispetto alla precedente edizione. Gara di Fumetto, presentazione di albi, tornei workshop, evocatori storici… tutto ha funzionato bene confermando l’interesse che la manifestazione suscita fin dal suo esordio”. Soddisfazione dunque nelle parole di Nino Antonaccio (Il Cantiere delle idee), fra gli ideatori e organizzatori di Crema. ComX che dà appuntamento all’anno prossimo, senza dimenticare la premiazione dei vincitori dei vincitori della Gara del Fumetto, la prima domenica di ottobre presso la Coop.