Crema – Marcia ‘Run for Parkinson’: la solidarietà va di corsa

I partecipanti alla conferenza stampa di presentazione della marcia

Lunedì 22 aprile, giorno di Pasquetta, si correrà a Crema la settima edizione della Run for Parkinson, manifestazione che si svolgerà a livello mondiale per sensibilizzare la popolazione in merito a questa patologia degenerativa del sistema nervoso centrale.

“La nostra città – hanno spiegato in conferenza stampa il neurologo dottor Michele Gennuso e Roberto Zagheni e Michela Marrocco, presidente e vice dell’Associazione La Tartaruga onlus – è da anni in prima fila nella cura del Parkinson e nelle attività a sostegno dei pazienti e loro familiari. Da un decennio funziona all’Ospedale Maggiore un ambulatorio multidisciplinare per la gestione dei malati (sono 400 le visite annuali), mentre La Tartaruga offre tra l’altro supporto psicologico e terapie alternative (come lo yoga o la dance terapy) che migliorano la vita dei parkinsoniani”.

Venendo alla marcia ludico-motoria Run for Parkinson (800 gli iscritti un anno fa), l’appuntamento è come detto per il lunedì dell’Angelo. Il ritrovo è in piazza Duomo a Crema: alle ore 9 la partenza della marcia non competitiva di km 5, mentre alle ore 10 ci sarà il via della gara competitiva e non competitiva di km 10. Quella competitiva è la novità di quest’anno: omologata Fidal, è denominata 1° Gran Premio La Tartaruga Città di Crema ed è organizzata in collaborazione con i podisti della società Ombriano Running. Per l’occasione ci saranno magliette personalizzate, unitamente al ‘pacco gara’, premi di gruppo e individuali e altre sorprese.

Ci si potrà iscrivere direttamente il 22 aprile, oppure in prevendita all’Ipercoop venerdì 12 e 19 aprile o al Brico sabato 13 e 20 aprile.