Lodi – Contromano in tangenziale, ferita una cremasca

Grave sinistro che ha coinvolto una 43enne di Quintano ieri pomeriggio intorno alle 16 lungo la tangenziale di Lodi. Un automobilista 63enne residente nel Cremonese, stando a quanto ricostruito dalla Polizia Municipale, ha imboccato l’arteria stradale in contromano percorrendola e seminando il panico per un paio di chilometri sino a quando si è verificato il sinistro frontale con la Bmw condotta dalla Cremasca.

L’impatto, verificatosi in località Fontana, è stato violentissimo. I due conducenti sono rimasti seriamente feriti tanto che è stata fatta arrivare sul posto l’eliambulanza per il trasporto del soresinese al San Matteo di Pavia. La donna è invece stata trasferita in prognosi riservata al Maggiore di Lodi.

Sul posto Vigili del fuoco, oltre al 118, e Forze dell’Ordine per regolare la circolazione stradale andata in tilt per tre ore lungo quel tratto della tangenziale.