FIERA DI SANTA MARIA DELLA CROCE – L’edizione numero 353 registra il tutto esaurito

Fiera di Santa Maria
Gran successo per la Fiera di Santa Maria della Croce, che dal 24 marzo 1666 allieta – certo con scopi e modalità differenti – la comunità locale. L’edizione numero 353 ha visto il tutto esaurito tra le bancarelle, gli stand e le giostre, davvero di ogni tipo. Non solo, la scuola di Agraria “Stanga” ha promosso i suoi prodotti e le sue specialità e la Cancelleria del santuario le pubblicazioni e oggetti legati alla Basilica. I Missionari dello Spirito Santo hanno accolto tutti a braccia aperte alla Casa del Pellegrino e i volontari hanno dato informazioni sulla figura di Conchita, l’ispiratrice dei MspS che sarà proclamata beata il prossimo 4 maggio. Una decina di cremaschi andranno in Messico. Bene anche le iniziative all’oratorio, con i premi della pesca benefica esauriti e la pesca alla trota che ha divertito grandi e piccini. Oggi ancora fiera “completa”, poi solo il luna park, che si fermerà nel parchetto del quartiere per altri giorni.