Atletica Virtus: tra piazzamenti e chiamate dai selezionatori

Sabato scorso si è disputata a Casalmaggiore la “Festa del Cross provinciale”, corsa campestre giovanile valida, per la categoria ragazzi e cadetti, come convocazione alla gara per rappresentative provinciali che si terrà domenica prossima a Cortenuova in provincia di Lecco. I virtussini si sono comportati splendidamente ottenendo risultati soddisfacenti, ben al di sopra delle aspettative della vigilia. Tra gli esordienti B, impegnati nei mt. 600, ottima prova di Irene Canclini che ha concluso le sue fatiche al primo posto tra le donne e di Luca Spelta giunto al secondo posto in campo maschile, mentre nei mt. 850 riservati agli es. A, grande vittoria per Sofia Branchesi; in campo maschile Filippo Marinoni ha concluso al 7° posto. Tra i ragazzi, su un percorso di mt. 1.400, Leone Pozzoli ha conquistato il 1° posto tra i 2007 mentre sua sorella Matilde si è aggiudicata il bronzo tra le ragazze del 2006. Vittoria tra i cadetti nei mt. 2300 per Davide Giossi, seguito al secondo posto da Francesco Monfrini mentre tra le cadette, nei mt. 1600, Benedetta Simonetti è giunta al 3° posto. Grazie ai risultati ottenuti in questa manifestazione, uniti a quelli conseguiti nel corso della stagione invernale, il designatore provinciale Stefano Cosulich ha convocato al “21° meeting di corsa campestre per rappresentative provinciali ragazzi e cadetti” che si disputerà domenica 17 marzo a Cortenuova Lecco, ben 12 nostri atleti: per la categoria Ragazzi Micaela Radaelli, Matilde Pozzoli e Leone Pozzoli mentre per la categoria Cadetti Benedetta Simonetti, Martina Torri, Marta Nidasio, Alice Canclini, Davide Giossi, Francesco Monfrini, Martin Branchesi, Carlos Vailati e Manuele Corbani.
Sempre domenica Letizia Moroni è stata chiamata a rappresentare la Lombardia nel quadrangolare per rappresentative regionali tra Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta e Canton Ticino nella gara del salto in alto.