Serio da amare: domenica vieni con noi “a caccia” di rifiuti. Diversi i partner lungo il Serio

Serio
Ci siamo! L’ecoazione organizzata dal nostro giornale per la pulizia e la valorizzazione del Serio è pronta a salpare. Domenica 10 marzo, attendiamo tutti lungo le sponde del fiume alle ore 9, per dare la caccia ai rifiuti abbandonati dai soliti incivili. L’iniziativa proseguirà sino alle ore 12.
Avevamo già realizzato una raccolta simile nel 2012: era stato un successo, che speriamo di bissare dopodomani!
Serio da amare” è lo slogan che abbiamo coniato per quest’anno: vogliamo bene al “nostro” corso d’acqua e vogliamo trasmettere questa passione nei gesti e nelle parole. Nelle ultime settimane l’iniziativa s’è arricchita di tante collaborazioni e nuovi partner pronti a fare la loro parte. Impegnati sul campo, con noi del Torrazzo, ci saranno gli amici della Federazione Italiana Amici della Bicicletta (Fiab, sezione Cremasco), Linea Gestioni, il Parco del Serio e l’associazione Camminiamo Insieme. In più, la protezione civile sovraccomunale Lo Sparviere, la Delegazione Fai di Crema e, ultima arrivata, la Catfishing Italia Asd, associazione di pescatori sportivi: anch’essa sarà presente con alcuni soci. Bravi!
Il Comune di Crema ha concesso il proprio patrocinio gratuito e per questo ringraziamo l’assessore all’Ambiente Matteo Gramignoli. Ancor prima di scendere in campo sia consentito un grazie anche al gruppo di Francesca&Co che, settimanalmente, è impegnato nella raccolta lungo le sponde del fiume e che con noi ha di fatto lanciato l’ecoazione.
Linea Gestioni fornirà guanti, sacchi e un mezzo per raccogliere quanto raccolto, Camminiamo Insieme garantirà la copertura assicurativa dei volontari, mentre il Parco del Serio contribuirà con la fornitura di gadget e la presenza delle Guardie ecologiche volontarie. La Protezione civile porterà i suoi volontari in divisa e i sommozzatori, per una raccolta anche nelle acque del Serio. I bambini e la cittadinanza potranno vedere all’opera i sub.
Lo scopo dell’evento – oltre che ambientale – è quello di trascorrere una splendida giornata di amicizia e sensibilizzazione contro l’abbandono dei rifiuti, piaga che il territorio sta contrastando, ma che continua a imperversare.
Il programma di domenica 10 marzo prevede il via all’iniziativa dalle ore 9 con ritrovo in via Miglioli (quartiere San Bernardino), nel parcheggio dello Zanzibar. Fino alle ore 12, saremo tutti impegnati nella raccolta dei rifiuti. In caso di forte maltempo l’iniziativa sarà sospesa e rinviata a data da destinarsi.
Per informazioni è possibile contattare il cellulare 335.8382744 (Alfredo Bettinelli) oppure sul nostro sito su cui saranno date comunicazioni se necessario. Non resta, ora, che rinnovare l’invito a partecipare numerosi: più saremo più la raccolta sarà efficace e coinvolgente, raggiungendo anche chi non comprende che l’abbandono non ha senso e che ne va della salute di tutti noi!