BAGNOLO CREMASCO – Emanuele Germani per il gruppo Progetto Bagnolo

bagnolo cremasco
Il gruppo di maggioranza di Progetto Bagnolo si presenterà alle prossime elezioni amministrative e ha ufficializzato anche il nome del proprio candidato sindaco. La notizia era molto attesa in quanto il sindaco Doriano Aiolfi, dopo due più che positivi mandati, non è più ricandidabile alla corsa alla poltrona di primo cittadino.

Emanuele Germani per Progetto Bagnolo

“Il nostro candidato è Emanuele Germani, assessore uscente, 59 anni, sposato con Carolina, padre di due figli, impiegato tecnico in una società dell’hinterland milanese”, si legge nel comunicato stampa ufficiale di giovedì scorso.
Impegnato da anni anche nel volontariato, sia in ambito parrocchiale e dell’oratorio “Don Bosco”, Germani nel proprio curriculum di impegno pubblico ha anche il mondo sportivo: è stato per diverso tempo una colonna portante dell’Associazione Bagnolo Sport, di cui è stato anche uno dei fondatori (come noto l’associazione che raggruppa tutte le realtà sportive del paese).
“Un cittadino che, come tutti noi e quanti vorranno condividere il nostro progetto, pensa che sia necessario dedicare una parte del proprio tempo al servizio del paese”, spiegano quelli di Progetto Bagnolo. Che poi ricordano come la squadra sia nata nel 2009 e possa “vantare oggi 10 anni di azione amministrativa, che ha visto importanti interventi a favore del nostro paese”.

Un programma costruito attraverso l’ascolto attivo dei cittadini. Gli incontri.

La comunità per chi è al governo del paese, “ha avuto un vero e proprio rilancio sia a livello culturale sia a livello sociale. Così come nelle precedenti tornate elettorali, siamo sempre più convinti che il programma debba essere costruito insieme a tutti i cittadini, affinché sia il più condiviso possibile”.
Per questi motivi la maggioranza incontrerà i bagnolesi sia nei loro quartieri sia durante alcune serate pubbliche a tema, “momenti in cui raccoglieremo idee e spunti per poi elaborare il programma elettorale”.
Con gli incontri si partirà sabato prossimo 9 marzo in “Gaeta” e in via Kennedy, mentre il 16 marzo Germani e compagni saranno in via Caduti del Lavoro e in via Sarajevo; infine sabato 23 marzo appuntamento in via Ambrosoli e in via Majorana.
“A seguire altre tre serate pubbliche a tema presso il Centro Culturale – proseguono gli amministratori locali –: venerdì 29 si parlerà di Politiche Sociali, Cultura e Istruzione, venerdì 5 aprile di Urbanistica, Bilancio, Opere Pubbliche, Viabilità e utilizzo delle risorse, per finire venerdì 12 aprile dove si potrà confrontarsi su Sport, Tempo Libero, Politiche Giovanili Ambiente e Sicurezza. Crediamo, infatti, nella possibilità di fare politica con impegno, onestà, trasparenza e con un metodo realmente partecipativo e condiviso, fin dalle prime fasi di realizzazione di qualsiasi progetto”, concludono il neo candidato sindaco e il gruppo di Progetto Bagnolo.