Casaletto Ceredano – Droga al bar, barista denunciata per detenzione

La droga sequestrata dai Cc

Avevano verosimilmente dei sospetti i Carabinieri del Nucleo Operativo di Crema e  della stazione di Bagnolo Cremasco che, insieme al NAS di Cremona, nella notte tra venerdì e sabato hanno proceduto al controllo di un locale pubblico sito in Casaletto Credano, rinvenendo nella disponibilità della titolare due involucri contenenti complessivamente 11 grammi di cocaina. “Nel bar – spiega il maggiore Giancarlo Carraro – sono state perquisite decine di clienti; tra questi due sono risultati detenere per uso personale dosi di marijuana, cocaina e hashish e per tale ragione saranno segnalati alla Prefettura quali assuntori a scopo non terapeutico. Tutta la droga rinvenuta è stata sequestrata”.

Gli ispettori del NAS di Cremona hanno elevato alcune contravvenzioni legate alle norme igieniche e alla mancata revisione degli estintori presenti, per un importo pari a 3.000 euro “richiedendo all’ATS e al Comune di Casaletto C.no di intervenire per le verifiche del caso”.

La titolare del bar, una 30enne del posto, è stata deferita per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.