DeGenere: domani sera protagonista Roberta Marasco

Roberta Marasco
Stagione terza, atto secondo. La rassegna letteraria DeGenere, a cura di Lorenzo Sartori realizzata con il patrocinio del Comune di Crema, prosegue domani sera sempre presso il Caffè del Museo (ingresso libero) con il suo secondo appuntamento al femminile.
Per questa occasione, l’ospite arriva da Barcellona, dove vive da alcuni anni. È Roberta Marasco, traduttrice, scrittrice e blogger (cura il blog Rosapercaso) che ha ambientato nella città catalana il suo ultimo romanzo, Lezioni di disegno (Fabbri), una storia tutta al femminile che si svolge negli anni immediatamente successivi alla dittatura franchista.

LA STORIA: SPAGNA  DEGLI ANNI SETTANTA

Romanzo che unisce più generazioni, dal tempo presente a ritroso fino agli anni della dittatura di Franco che dal 1939 aveva cambiato il volto della Spagna. Lezioni di disegno concentra la narrazione in particolare sul 1976, quando finalmente il Paese aveva ripreso ad assaporare il piacere della libertà, tuffandosi nel fermento rivoluzionario degli anni Settanta che celebravano le lotte femministe, la controcultura, l’amore libero e la rottura con le rigide norme del passato. Julia, alle soglie dei quarant’anni, con un amore finito e un lavoro che non la realizza, tornata nella villa di famiglia scopre una foto della propria madre, Gloria, abbracciata a un bellissimo sconosciuto. Da lì il desiderio della giovane donna di andare alla ricerca dei segreti di famiglia per scoprire chi fosse veramente quella madre che pensava di conoscere ma che invece aveva vissuto un’insospettabile e travolgente passione d’amore.