Volley B1: Ottava vittoria consecutiva per Chromavis Abo

Chromavis Abo
Ieri terza giornata di ritorno del campionato di B1 femminile e la Chromavis Abo ha firmato l’ottava vittoria consecutiva. Ha, infatti, sconfitto la capolista Busto Arsizio per 3-0.
Al PalaCoim ben 650 persone ad assistere al grande match. Ospite d’onore: Anna Danesi, la centrale dell’Imoco Conegliano e della nazionale azzurra, nonchè medaglia d’argento con l’Italia ai Mondiali in Giappone.

LA GARA

Grande prestazione delle ragazze di Chromavis Abo che hanno realizzato un’eccellente fase di muro-difesa. Nei primi due set le cremasche hanno dominato vincendo per 25-18 e 25-20, nel terzo invece si sono fatte rimontare ma non perdendo la concentrazione e il sangue freddo hanno chiuso la partita con 26-24. Tre set, dunque, con la firma di Offanengo.
Un gioco di squadra così bello che la Treccia d’oro non poteva essere consegnata solo a una singola giocatrice. Così a riceverla è stata tutta la squadra e lo staff.

Ora Chromavis Abo è a meno un punto dal quarto posto. Prossimo appuntamento è sabato 23 in trasferta a Lecco contro l’Acciaitubi Picco, seconda in classifica.

LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA

Leo Barbieri (tecnico Chromavis Abo): “Nei primi due set abbiamo giocato molto bene, facendo quello che eravamo riusciti nelle precedenti partite ed esprimendo una pallavolo con attenzione e pazienza. Nel terzo parziale, Busto ha forzato molto la battuta prendendosi dei rischi; noi avremmo potuto tenere un paio di palle in più e gestire meglio alcune situazioni in attacco, però quando la partita è tornata punto a punto la squadra ha mostrato grande lucidità. Lisa Cheli ha fatto qualcosa di straordinario, scendendo in campo in una situazione di difficoltà fisica e rischiando anche una figuraccia: non è da tutti. Faccio i complimenti a tutta la squadra per questa prova”.