MESSA INTERNAZIONALE A PIANENGO

Messa internazionale animata dalla comunità africana, questa mattina alle ore 10.30 nella chiesa parrocchiale di Pianengo. Grande la partecipazione dei fedeli e consistente quella della comunità africana che vive nel nostro territorio; presenti anche altri stranieri provenienti da diversi continenti. Una vera e propria Messa plurale, nella differenza che arricchisce e nell’unità di un’unica fede in Cristo Gesù. Anche il coro che ha accompagnato l’Eucarestia era un coro “plurale”.

Canti in lingua swahili, in francese, in inglese, in italiano e in latino (quella che unisce tutti). Anche le letture sono state proclamate in diverse lingue. A presiedere l’Eucarestia, affiancato dal parroco don Giambattista, don Robert, un sacerdote d’origine africana della diocesi di Pavia, responsabile delle missioni.

“È bello stare qui insieme – ha detto – venendo da tutto il mondo e non solo da Pianengo.” Commentato le beatitudini ha messo in parallelo la parola “beato” con “fortunato”, come siamo fortunati noi ad avere la fede in Gesù. E parlando della sofferenza di molti meno fortunati ha esortato a chiedere che il Signore resto accanto a tutti noi.

All’offertorio un gruppo di ragazzi e ragazze hanno portato i doni per la Messa e anche oggetti simbolici, come un grande mappamondo.

Il responsabile delle Missioni, Enrico Fantoni, ha ringraziato tutti i partecipanti alla bella celebrazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.