BAGNOLO CREMASCO: Sci Club Snoopy propone ancora diverse domeniche sulla neve

sci club
Dopo la bellissima serata di premiazioni per la gara sociale, non si arresta l’entusiasmo per lo Snoopy Club Bagnolo Cremasco. La stagione continuerà con la seconda parte, che si annuncia altrettanto ricca di uscite e domeniche sulla neve tutte da vivere.
Il programma, nel prossimo futuro, prosegue con la classica settimana bianca a Pera di Fassa (Trentino) prevista dal 16 al 23 febbraio. “Abbiamo già 65 iscritti, con possibilità di fare anche due-tre giorni”, spiega il responsabile del club, Sandro Sfondrini. Tra le novità di quest’anno, il 23 febbraio ci sarà un’uscita a Corwatsch St. Moritz, sciata notturna su una pista lunga più di quattro chilometri, tutta illuminata. “Il costo di ski pass, cena e pullman è di 55 euro, con partenza da Crema, zona Croce rossa/Vigili del fuoco (via Macello) alle ore 14.40 circa. 30 euro vanno dati in sede, mentre il resto si salda il giorno della partenza direttamente sul pullman”, continua Sfondrini.
Dal 9 al 10 marzo il club bagnolese ha pensato a un fine settimana a Bardonecchia: si partirà il sabato mattina con arrivo sul posto verso le 9. Dopo il pernottamento, si scierà anche il secondo giorno, con partenza per rientrare a casa intorno alle ore 15.30. Il tutto a un costo di 150 euro. “In alternativa per chi volesse cenare in quota, la sera del sabato è possibile farlo con un supplemento di 16 euro per coprire il trasposto del gatto delle nevi. Il rientro, per chi lo desiderasse, sarà proprio dietro al gatto delle nevi, sci ai piedi”.
L’ultima uscita del 2019 sarà il weekend a Cervinia, organizzato dal 29 al 31 di marzo, in due strutture alberghiere molto vicine tra loro. Costi, 130 o 140 euro a persona per due notti di mezza pensione con bevande ai pasti incluse. A settanta metri dagli alberghi si trovano le piste e gli impianti di risalita.
“Mi auguro di vedere tanta gente presente anche nelle prossime uscite, come lo è stato per le altre”, il commento finale di Sfondrini.