Il vescovo Daniele all’Ospedale Maggiore per la Giornata del Malato

Il Vescovo durante l'incontro con i dirigenti e il personale ospedaliero e, nel riquadro, durante la Messa

Si celebra oggi, memoria della Beata Vergine Maria di Lourdes, la Giornata Mondiale del Malato. Numerose le iniziative nelle comunità parrocchiali, mentre a livello diocesano – come avviene da diversi anni – il Vescovo ha visitato l’Ospedale Maggiore di Crema.

Nel primo pomeriggio ha incontrato la Direzione, accolto dal direttore generale dottor Germano Pellegata e dai suoi stretti collaboratori. Presenti anche i medici dirigenti di Dipartimento e diversi primari.

A seguire, la celebrazione della santa Messa nella chiesa dell’ospedale, diffusa nelle stanze di degenza grazie al collegamento audio. Accanto a monsignor Gianotti i cappellani don Alberto Guerini, don Pierluigi Mombelli e don Matteo Ferri, unitamente all’assistente dell’Unitalsi don Giuseppe Dossena. Prima della Messa, proprio le volontarie dell’Unitalsi hanno recitato il Rosario. Nell’omelia il Vescovo ha preso spunto dal messaggio di papa Francesco per questa Giornata, invitando a riscoprire la bellezza del dono e della gratuità, nel servizio e nell’assistenza amorevole soprattutto nei confronti dei sofferenti.

Dopo la Messa, il vescovo Daniele ha visitato alcuni reparti e salutato il personale e i pazienti.

ARTICOLO COMPLETO SUL NUOVO TORRAZZO DI SABATO 16 FEBBRAIO