MONTE CREMASCO – Annunciato l’incontro intercomunale in tema di piste pedociclabili

Veduta di Monte Cremasco

Se è vero che il Cremasco e la città di Crema in questi anni hanno fatto tanto in tema di piste pedociclabili, è altrettanto vero che si può sempre migliorare.
Il prossimo 8 febbraio, a Monte Cremasco, i politici regionali del territorio – Federico Lena, Matteo Piloni e Marco Degli Angeli – insieme al sindaco di casa e a quello di Crema, Stefania Bonaldi, con altre amministrazioni si ritroveranno per approfondire l’argomento.
“È vero, si è fatto molto, ma serve un progetto a livello territoriale – dichiara il sindaco muccese Giuseppe Lupo Stanghellini –. Una ciclopedonale del Cremasco, intercomunale, per i tratti mancanti. Ad esempio, nel nostro caso, il ‘buco’ esistente con Vaiano e Palazzo Pignano”. I sindaci si sono accordati lo scorso novembre e ora l’incontro è stato calendarizzato. “L’obiettivo primario è il miglioramento della situazione, trovando proficui accordi – spiega ancora Lupo Stanghellini (nella foto) –. Non solo, la volontà è quella di intercettare bandi europei e creare le condizioni per ottenere risorse e contributi”. Lo si dice da sempre ed è vero: i Comuni, uniti, hanno “un peso” diverso, oltre che differenti capacità contrattuali in sede di gare d’appalto o quant’altro.